Importante novità per quanto riguarda i Freni a Disco

“Dopo tre anni di test” e aver ascoltato in merito anche i pareri “di squadre, corridori, meccanici, tifosi, commissari e industria del settore”, è stato deciso “di autorizzare i Freni a Disco per la strada e per la BMX a partire dal prossimo 1° luglio“, adeguando dunque con effetto quasi immediato il regolamento che ne consente l’utilizzo, come già succede nel Ciclocross, ad esempio.

Sarà quindi possibile gareggiare con i freni a disco in tutti i circuiti amatoriali di Italia.

Anche al tour de France?

D’ora in poi libertà assoluta per questa tipologia di freni.
Ai corridori piacciono ma spesso si è parlato di un’adozione di tutti o nessuno, per non avere livelli di frenata diversi in corsa.
Vedremo al Tour cosa succederà.

error: Contenuto protetto!